Ieri abbiamo letto un incredibile articolo sul Resto del Carlino Reggio, a firma Daniele Petrone, che promuovendo la candidatura di Pagani per il PD alle prossime amministrative, denigrava la prima forza politica di scandiano (la nostra) apostrofandola come “inesistente”. Facendo buon viso a cattivo gioco abbiamo mandato la seguente replica, che anzichè essere doverosamente pubblicata, ha dato il pretesto per fare un nuovo articolo di propaganda al PD… se questa è la stampa locale…

Replica articolo di Daniele Petrone sul “Resto del Carlino Reggio”

Siamo già in campagna elettorale?
Abbiamo letto l’articolo “Toto sindaco, in pole position c’è Beppe Pagani” pubblicato il 31 marzo da questo giornale e non possiamo che chiederci se siamo già in campagna elettorale per le amministrative 2019. Giusto e lecito fare informazione sui futuri panorami politici di uno dei più importanti comuni della provincia che sia avvia al cambio giunta tra poco più di un anno, ma è quanto mai scorretto farlo scrivendo affermazioni da propaganda per sminuire l’unico vero avversario dell’attuale amministrazione targata PD, ovvero il MoVimento 5 Stelle.

Si legge infatti nell’articolo che: “in questi ultimi due mandati, l’opposizione e l’attività del consigliere Roberto Sansiveri è stata pressoché inesistente”. Premesso che il M5S è in consiglio dal 2014 e non da due mandati come erroneamente riportato, è oggettivamente incomprensibile come si possa definire l’opposizione del nostro gruppo e, ancora peggio, l’attività del consigliere Sansiveri, “inesistenti”. Ci chiediamo dove fosse, chi scrive queste parole, durante i tanti consigli comunali o le commissioni, ricordiamo aperte al pubblico e a maggior ragione alla stampa che dovrebbe riportare oggettivamente quanto accade.

Momenti istituzionali ai quali il MoVimento 5 Stelle, non solo non è mai mancato, ma grazie al numeroso e tenace gruppo attivisti è sempre stato propositivo, portando ordini del giorno e mozioni, molte delle quali condivise per la loro importanza dalla maggioranza ed approvate. Appuntamenti dove proprio il nostro portavoce Sansiveri ha dimostrato impegno, serietà e costanza nel rispondere correttamente ad ogni atto presentato.

Citiamo, uno tra i tantissimi atti presentati, la nostra incessante battaglia contro le slot machine, per cui abbiamo fatto approvare gli sconti sulla TARI per quegli esercenti che vi rinunciano. Ci chiediamo se chi descrive come “inesistente” l’opposizione del M5S a Scandiano sa delle innumerevoli interrogazioni nate dal nostro costante impegno in consiglio ma ancora di più nei confronti dei cittadini, in quanto il nostro gruppo ha sempre aperto tutte le settimane incontri proprio volti a raccogliere i problemi del nostro territorio, unica forza politica scandianese a farlo. Vorremmo ricordare per questo, tra le tate iniziative, le più di mille firme raccolte dal M5S contro la chiusura del passaggio a livello adiacente alla stazione di Scandiano ed ignorate dall’attuale giunta.

Crediamo che una informazione corretta, a prescindere dal legittimo dissenso riguardo alla nostra attività politica, non dovrebbe dare spazio a questo tipo di manovre elettorali, per rispetto ai propri lettori innanzitutto, in secondo luogo ai cittadini che danno origine a tutte le nostre attività politiche, e in ultima istanza al gruppo attivisti, del quale Roberto Sansiveri si onora di essere portavoce e dei quali -unici titolati a farlo- rispetterebbe un giudizio di sfiducia; non certo da chi non ha mai presenziato alle attività politiche del proprio comune e che non ha nemmeno avuto il buon senso di documentarsi a dovere prima di lanciarsi in una sfacciata quanto ridicola campagna denigratoria verso la forza politica più votata alle ultime consultazioni nel nostro comune.

One thought on “se questa è la stampa locale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *