Colpo di Sole del Comune… o paura delle Stelle?

Colpo di Sole del Comune… o paura delle Stelle?

L’amministrazione decide di vietare alle biciclette il transito nelle due vie del centro storico pedonalizzato e tre giorni dopo … fa dietro front!

Il nostro comunicato stampa:
Anche il Comune di Scandiano è da annoverare tra le vittime del caldo afoso.
Dopo il preannuncio della pedonalizzazione di due vie del centro storico del capoluogo (un tratto di Corso Vallisneri e Via Tognoli: ex zone a traffico limitato), l’altro giorno sono stati piazzati i nuovi cartelli. Con sbigottimento da parte di tutti, si è scoperto che il transito nelle due vie era stato vietato anche alle biciclette. D’accordo che una zona pedonale è tale in quanto, estensivamente, preclusa a ogni sorta di veicoli; ma sarebbe stata un’insania da non credere, roba da barzelletta dell’estate: disincentivano anche l’uso dei mezzi più ecologici?
Trascorrevano però poco più di quarantotto ore e la dicitura “Velocipedi” indicata sotto la scritta “divieto di transito a:” era sparita. L’ha cancellata un intrepido pedalatore?
No, l’ha tolta il Comune stesso. Facile immaginare che il provvedimento di saggia “riparazione” sia stato preso in conseguenza di una sequela di rimostranze da parte della cittadinanza.
Tutto è bene ciò che finisce bene, verrebbe da concludere. Sarebbe comunque interessante sapere chi siano state le menti, colpite da insolazione, promotrici dell’originaria pensata; se non altro per sapere chi ringraziare per il simpatico scherzo.

Prima Dopo